Centro Ippico Montemario | Quando si dice… binomio
21680
post-template-default,single,single-post,postid-21680,single-format-standard,qode-social-login-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-4.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2,vc_responsive
 

Quando si dice… binomio

Quando si dice… binomio

Fai l’“Horsenality”, esigi il Rispetto, guadagnati la Leadership, instaura una Relazione. Con la certezza che la profonda conoscenza sia la chiave che apre il cuore e la mente del tuo cavallo. (Pasquale Persico)

 

Personalità, Rispetto, Relazione, Leadership… Queste le parole chiave,queste le basi per un ottimo binomio uomo-cavallo!
Quando ci si relaziona con il mondo animale il linguaggio che si attiva è quello non verbale, l’emozionale -relazionale.
È un rapporto fatto di cenni, di piccoli gesti,di intese personali che si accompagnano alle sfumature psicologiche dell’individuo e dell’animale. Il cavallo offre la possibilità all’uomo di fare un’esperienza di auto-conoscenza nel “qui ed ora “ e quindi un’esperienza di vita.
L’uomo entrando in contatto con le sue capacità fino ad allora sconosciute e con tutti gli aspetti del sé, acquista coscienza di sé medesimo.
La sensibilità innata del cavallo gli permette di percepire ogni piccola emozione dell’uomo. È un animale che ha una grande vitalità e la sua pelle vibra anche quando è fermo in stato di riposo, segno che c’è dentro di lui un flusso che scorre di continuo. È un animale vibrante, vivo in tutti i suoi movimenti ecco perché riesce a cogliere ogni minima variazione dell’ambiente esterno e di tutto ciò che lo circonda, diviene per questo grande compagno dell’uomo.
Il rapporto naturale tra uomo e cavallo significa innanzitutto Relazione,una relazione tra un predatore (l uomo) e un predato (il cavallo), in cui l’uomo si impegna ad imparare il linguaggio naturale del cavallo per diventarne un vero partner,leader naturale,sicuro e rispettevole ma non intimidatorio. È dal lungo lavoro,step by step,di costruzione di stima,rispetto e fiducia reciproca che nasce e cresce il binomio Uomo-Cavallo!