Centro Ippico Montemario, Autore presso Centro Ippico Montemario
1
archive,author,author-ak_31082017,author-1,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-4.1,wpb-js-composer js-comp-ver-6.5.0,vc_responsive
 

Author:Centro Ippico Montemario

Yoga ed Equitazione

Sembra un’associazione atipica, ma lo yoga e l’equitazione sono due discipline antiche quanto l’uomo. Se messe insieme, danno vita ad un’attività dedicata a cavalieri con esperienza e principianti, utile per migliorare la postura e imparare a rilassarsi.   Sono molti i Paesi, inclusa l’Italia, in cui stanno aumentando...

0
0

Attenzione e leadership

Spesso è difficile riuscire a catturare l'attenzione del proprio cavallo e richiamarlo al lavoro, che sia esso in sella o da terra.   Ci possono essere un'infinità di fattori esterni a distrarlo, soprattutto per i cavalli giovani che sono, di solito, particolarmente curiosi. Non bisogna pensare...

0
0

L’arte del pareggio naturale

Il punto di vista tradizionale sulla ferratura è stato profondamente rivisto negli ultimi anni sulla base di argomentazioni scientifiche riguardanti la fisiologia dello zoccolo (a seguito degli studi della veterinaria tedesca Hiltrud Strasser) e delle osservazioni sui Mustang in libertà di Jaime Jackson, da cui è sorto il Barefoot movement. Gli...

0
0

La vita nel branco

Come il vento nell'erba della prateria, noi eravamo parte di questo posto, e ne saremmo sempre stati parte. Dicono che i Mustang siano lo spirito del West; che quel West sia stato vinto o perso alla fine dovrete deciderlo voi. Ma la storia che vi...

0
0

Binomi del cuore: VI e Tonio

Mercoledì è un qualsiasi giorno della settimana; ogni settimana ha un mercoledì, ma non sono tutti uguali, i mercoledì. Il 2 maggio 2018 era un mercoledì apparentemente come tanti. Entro in maneggio, come tanti altri mercoledì della mia vita.   Apro la porta e mi viene incontro...

0
1

Binomi del cuore: Bamby

Il cuore che si spezza è tutt’altro che una semplice immagine perché il dolore profondo provoca una vera e propria frattura che si sente in mezzo al petto, ferma il tempo, ti fa smettere di respirare, di ragionare, di vivere. E deriva sempre da un...

0
2

E noi come possiamo comunicare con loro?

Esattamente come i cavalli  anche noi "parliamo" con la nostra energia. Quando ci avviciniamo a un cavallo, questi sente già a distanza di metri come ci sentiamo nel più profondo della nostra anima, anche al di là della nostra consapevolezza.   Non esattamente: il corpo è semplicemente...

0
0